WONDERKIDZ - Karamoko Dembelé, 2003

Condivisioni 0

Dopo Xavi Simons ecco un altro 2003 che fa parlare di sé e che ha già battuto un po’ di record: Karamoko Dembelé

Uno che se lo contendono 3 nazionali e che ha già giocato per due di queste. Uno che ha debuttato in under20 a 13 anni. Sì avete capito bene. Karamoko Dembelé, di tutti i Dembelé, è il vero fenomeno. Mancino naturale, velocissimo, un controllo di palla pressoché perfetto, un po’ gracilino, se vogliamo trovare un difetto.

Karamoko-Dembele con la maglia della nazionale inglese

Nasce nel 2003 a Lambeth, sud di Londra (Inghilterra, una delle nazionali in cui potrebbe giocare e ha già giocato). I suoi genitori vengono della Costa d’Avorio (un’altra delle nazionali per cui potrebbe, in teoria, giocare). La sua famiglia si traferì poi in Scozia (la terza nazionale) a Govan vicino Glasgow, quando Karamoko o Kaddy, come è chiamato, aveva 5 anni.

Faremo di tutto per trattenerlo in Scozia. Se hai giocatori di talento che possono essere naturalizzati da altri paesi, saranno sempre contesi, ma alla fine dovranno decidere il ragazzo e i suoi genitori

Karamoko-Dembele con la maglia della nazionale scozzese

A 10 anni viene scoperto dagli osservatori del Celtic e portato nel club. Subito si mette in mostra per le sue qualità tecniche superiori fino ad essere premiato ad un torneo internazionale prestigioso alla St Kevin’s Boys Academy Cup (lo stesso vinto poi dal Barcelona di Xavi Simons) Subito dopo questo torneo, l’allenatore della prima squadra del Celtic, Brendan Rodgers lo invita a partecipare a qualche allenamento con la squadra.

Karamoko-Dembele con l’under20

E così arriva il grande momento: il 3 ottobre 2016, Dembele fa il suo debutto con la Under-20 a 13, giocando contro giocatori di 7 anni più grandi. Gioca la sua partita ma il record è stracciato (il precedente era di un giocatore di 16 anni). Molti puntano su di lui, un po’ per le sue magie in campo, un po’ per il DNA della famiglia. Infatti, Kaddy ha un fratello che gioca ma soprattutto 3 zii importanti: il centrocampista del Manchester City Yaya Touré e i suoi fratelli Kolo Touré (in forza al Celtic) e Ibrahim Touré morto per una malattia incurabile nel 2014.

La sorella di Karamoko Dembele

Kaddy ha anche una bellissima sorella, Macoula che ha studiato legge ma ora fa la modella.

A giugno del 2017 ha firmato un contratto per rimanere nel Celtic, ma molte squadre farebbe salti mortali per avere Kaddy. Guardate qua se si sbagliano.

Condivisioni 0

Commenta