Pietro Pellegri segna il suo primo gol in Serie A

WONDERKIDS Pietro Pellegri, Genoa

Condivisioni 77

Parliamo del primo 2001 della storia a segnare in Serie A. Il nuovo millennio è arrivato

Immaginate che il mister vi dica: “Domani giochi tu”. All’inizio ti tremano le gambe, non più di tanto se ti chiami Pietro Pellegri, considerando la tranquillità e maturità con cui ha affrontato la partita contro la Roma con un Olimpico strabordante di persone giunte da ogni dove per salutare un mito del nostro calcio.

Pietro Pellegri ha appena segnato il suo primo gol in Serie A
Pietro Pellegri ha appena segnato il suo primo gol in Serie A ph. Reuters/Rellandini

Immaginate poi che al minuto 3 ti arrivi una palla in profondità, hai tutto il campo davanti a te e Manolas (un mostro in velocità) al tuo fianco, che però non ti sta dietro e quindi ti avvicini al portiere e in scivolata calci vedendo, un istante dopo, la rete gonfiarsi. GOOOOOOL!! Il tuo primo in Serie A. Ecco noi abbiamo provato a metterci nei panni di Pietro Pellegri, sedicenne di Genoa. Nel giorno in cui il suo sogno si realizza, Totti lascia il calcio e parla al bambino che c’è in ognuno di noi, spronandolo a inseguire quel sogno.

LA SEQUENZA DEL GOL DI PELLEGRI

Vogliamo pensare che le parole di Francesco siano state un po’ anche per Pietro, 16 anni, di Genova, che in una calda domenica di maggio, ha realizzato il primo gol del Millennio ed è entrato, a modo suo, nella storia del nostro calcio.

Qui un po’ di immagini per capire di chi stiamo parlando.


Condivisioni 77

Commenta