L'esultanza tipica di Mbappé

Mbappe: ma tu sai chi è? (VIDEO)

Condivisioni 253

Andiamo a scoprire un po’ di più Kylian Mbappe che, insieme a Radamel Falcao, cercherà di perforare la difesa fortissima della Juventus per arrivare a Cardiff il 3 giugno.

1. UN PREDESTINATO
Mbappe è un predestinato: fisicamente fortissimo, leve lunghe, grande tecnica, lo si vedeva già a dieci anni. Guardate queste immagini e capirete.

2. IL RAGAZZO D’ORO
Così giovane, Kylian è un agglomerato di record. E’ intanto il più giovane esordiente nella storia del club monegasco – 2 dicembre 2015 contro il Caen – e il più giovane marcatore, battendo proprio Henry (il 20 febbraio 2016 contro il Troyes).

Mbappe esulta al primo gol
Mbappe esulta dopo il suo primo gol che gli è valso il titolo di più giovane marcatore della storia della Ligue 1

3. PER QUALE SQUADRA TIFA?
Mercoledì 18 maggio 2011 è il giorno della svolta. Kylian sostiene dei provini a Clairefontaine, il centro di reclutamento dove i grandi campioni francesi che conosciamo sono passati (Anelka, Henry, Matuidi, Benatia, etc etc). C’è molta attenzione su questi ragazzini: si cercano talenti soprattutto dopo la bruttissima figuraccia che i Bleus hanno fatto in Sudafrica nella Coppa del Mondo (ultimi nel girone con 1 punto solo rimediato). Ovviamente, si capisce subito che è Kylian è un fenomeno. Quel giorno si presenta al campo con il completino del Milan…

Mbappé a Clairefontaine
Mbappé a Clairefontaine con la maglia del Milan

4. UNA FAMIGLIA SPORTIVA
Il padre Wilfried, originario del Cameroon, è un allenatore di calcio oltreché essere il suo agente. Il fratellastro Ekoko è calciatore professionista e la madre giocatrice di pallamano pro.

Kylian Mbappé con il padre
Kylian Mbappé con il padre Wilfried, che è anche il suo agente

5. BOOTS
Mbappe gioca con Nike Hypervenom Phantom III (le stesse di Robert Lewandowski, Gonzalo Higuaín e Pierre-Emerick Aubameyang), ma quest’anno ha indossato anche Nike Mercurial Superfly V

Nike Hypervenom Phantom III

6. IL REAL NEL PASSATO
Il suo idolo è Cristiano Ronaldo. A 14 anni il Real Madrid, su segnalazione di Zidane, chiese ai genitori il permesso di reclutare il giovanissimo Kylian. I genitori preferirono mandarlo a Montecarlo, ma la sua strada sembra segnata.

Kylian Mbappé con Cristiano Ronaldo
Kylian Mbappé con Cristiano Ronaldo

7. IL REAL NEL FUTURO?
Molti lo accostano al Real Madrid, ma ancora è troppo presto conoscere il suo futuro (lo lega un contratto con il Monaco fino al 2019). Ma intanto lui ci pensa: la sua carriera sta prendendo il volo

Che cosa farò?

8. CAMPIONE D’EUROPA
Mbappé ha vinto lo scorso anno gli Europei Under 19 con la nazionale francese, battendo in finale proprio l’Italia per 4 a 0. Partita senza storia. In quella finale giocò, fra gli altri, Locatelli del Milan.

Mbappé con la nazionale francese
Mbappé con la maglia della nazionale giovanile francese ha vinto il campionato d’Europa nel 2016

9. TOP RISING STARS IN FIFA FUT
Ovviamente, Kylian è stato inserito nella top 50 rising stars di FUT. E’ il più giovane, assieme a una nostra conoscenza, Gigio Donnarumma.

10. IL VALORE DI MERCATO
Al momento, secondo Transfermarkt, Mbappé vale 10 milioni. Ma con le semifinali di Champions in arrivo e le occasioni che avrà di mettersi ulteriormente in mostra, non dubitiamo che il suo valore si alzerà molto presto.

L'esultanza tipica di Mbappé
L’esultanza tipica di Mbappé

Il canale Instagram di Mbappe

Condivisioni 253